E spunta anche il BLOGTRAILER!

Il web 2.0 è proprio una cosa straordinaria!

Le forme di ‘ibridazione’ offerte dalla Rete sono innumerevoli e legate principalmente alla disponibilità di piattaforme multimediali e alla creatività degli utenti che le sfruttano.

Partendo dai trailer cinematografici e dai videoclip musicali, ci siamo inventati il booktrailer e il magazine trailer per promuovere rispettivamente libri e riviste; il social networking ha creato e crea audience; i blogs producono opinione…

Se il blog è una sorta di ‘libro’ elettronico formato da capitoli eterogenei ma con un leitmotiv ben preciso fornito dallo stesso blogger (ovvero dall’autore di questo strano oggetto letterario che a definirlo ‘letterario’ può sembrare limitativo, dal momento che su un blog le parole quasi sempre interagiscono felicemente con immagini, video, link di realtà esterne al blog…) perché, allora, non creare anche un trailer che sia in grado di promuovere il libro-blog?

Percepire, come succede durante la realizzazione di un booktrailer, lo spirito del ‘prodotto’; fissare su carta le parole che caratterizzano il vostro blog e poi trasformarle in immagini statiche o dinamiche; scegliere il colore principale da usare sulla ‘scena’; ricercare una musica che trasmetti tranquillità o dinamismo, riflessione o azione; imporre a se stessi (come succede nella letteratura minimalista e nel giornalismo) una sintesi fatta però di immagini: una storia illustrata e senza ‘avverbi visivi’… E oggi l’immagine è sintesi: a volte si tratta di una sintesi ingannevole (vedi certi simboli stilizzati e gli spot dei politici sorridenti), altre volte la sintesi serve a trasmettere un’emozione, un lavoro svolto nel tempo, una passione, un messaggio intimo…

Quello che vedete qui di seguito è il risultato di un mio piccolo esperimento: realizzare il blogtrailer di NIGRICANTE è una cosa che avevo in mente da molti mesi. Un mezzo in più a mia disposizione per ‘fare rete’; un modo per valorizzare questo ‘luogo virtuale’ che è ben legato alla mia realtà fisica e percettiva; un momento di prova e di divertimento, se volete!

Buona visione!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: