Vent’anni

 

Roventi ferri dormienti

di ruggine pazienza

bollenti bulloni morenti

sferragliante partenza.

Inesorabili fischi trilli

con lamenti di molle

instancabili estivi grilli

scuri armenti tra le zolle.

Treni trainanti troie

verso città di studio

e civiltà in tripudio

sui seni allattanti noie.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: