“Anime e sangue” di Francesco Grimandi

Bologna, autunno 1325. Una serie di efferati omicidi, un dilemma che inchioda chi è chiamato a investigare, un mistero non facile da risolvere. In una città al culmine del suo periodo d’oro, in scontro perenne con Modena, eterna rivale, conflitti e tensioni si delineano sullo sfondo del confronto personale tra l’assassino e Jacopo Lamberti, uomo di giustizia dai molti dubbi. In un duello a distanza, contro tutto e tutti, Jacopo dovrà scoprire chi si cela dietro l’indecifrabile omicida che colpisce di notte e infierisce sulle sue vittime senza motivo apparente…

Francesco Grimandi: chi è costui? Sono nato a Modena e lavoro a Bologna. Ho fatto studi tecnici, sono un patito di storia, arti marziali e nuove tecnologie. Ma è soprattutto la scrittura a interessarmi, come strumento per esplorare vite diverse e situazioni infinite. Nel poco tempo libero praticavo karate e tai chi per rilassarmi – poi sono arrivati i figli – e da sempre colleziono quantità di libri da cui non mi separo mai perché li considero un bene prezioso. Scrivo quando le situazioni lo consentono. Per quanto abbia pensato di smettere, ancora non ci sono riuscito. Nel frattempo ho composto diversi racconti, reperibili su Internet, oltre ad alcune opere più lunghe. Dapprima il romanzo storico “Medievalia”, ospitato nella collana Wordtheque – Logos Group. Poi la raccolta “Demoni”, disponibile su Ilmiolibro. it.
Il mio primo romanzo ufficiale, “Affresco Veneziano”, è pubblicato da Arduino Sacco. Il secondo, il giallo medievale “Anime e Sangue” – 0111 Edizioni -, è uscito a novembre 2011.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: