Resina

007-I-Santissimi

Lesioni irrisolte dell’albero esistenziale

essudano immagini che all’aria diventano parole.

Balsami cicatriziali silenziosi e lenti

chiudono in ritardo antiche ferite,

gomme premurose mi proteggono dal passato

riparando i danni

di impressioni rimosse e segnali ignorati.

Poesia

scrigno prezioso di saperi raccolti, coagulati

come ambra viaggi attraverso il tempo,

ricordi e processi mentali imprigionati, simili ad insetti

per difendermi dall’oblio della morte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: