Il Limite Ignoto

22_19.39.18_1

Qual è il confine tra un’esistenza regolare

e la ribellione?

Zone spontanee e indefinite di territorio selvaggio

resistono ai pratici attacchi del reale.

Sulla linea gialla della civiltà

passeggia solitario il cercatore di margini invisibili

per salvarsi da automatismi storici.

Non c’è frontiera se non nel cuore

e nella mente

avidi proprietari di angoli inespugnabili.

Sospeso nella provincia, congeli spazio e tempo

dissociato, non partecipi alle statistiche di regime

e ti spedisci al confino, libero e a tratti felice

in attesa di giorni adatti alle tue previsioni

conservate in archivi pazienti.

Ingranaggio educato e silenzioso

di un orologio asociale

che passa al bosco

si ritrae nella foresta

si dà alla macchia.

Waldgänger.

Gli ultimi quattro versi sono un riferimento al

“Trattato del Ribelle” (Der Waldgang) di Ernst Jünger

6 Risposte to “Il Limite Ignoto”

  1. Oggi parlerei di “catene” quelle che ci mettono gli altri negli anni.. sin da quando sei piccolo e “ingenuo/innocente” e quelle che finisci per metterti da solo.. con coscienza e forza e il perché lo sai solo tu!
    Non c’è nessun limite.. ma c’è ogni cosa in rapporto a qualcos’altro.. che è parte di noi e che ci portiamo dietro come una “seconda pelle”.. Disfarsene?.. Ci vuole coraggio.. lo stesso coraggio e la stessa determinazione che ci vuole per conservarla.. per tenerla addosso tutta una vita.. Nonostante tutti siamo portati a pensare il contrario..
    Ma come dicevo prima.. il perché lo sai solo tu!

    Piace a 1 persona

  2. Tutti abbiamo un limite ma se dobbiamo andare in avanti con le nostre vite spesso dobbiamo superarlo .

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: