ABOUT MICHELE NIGRO

(CURRICULUM IRONICO… ma non troppo!)

Nigro person of the yearMichele Nigro è prima di ogni altra cosa un pulcioso cane sciolto con una malsana passione per la scrittura.

Classe 1971, web philosopher e web poet, critico musicale, televisivo e cinematografico, non scrittore ma scrivente, non giornalaio bensì giornalista partecipativo culturale freelance e soprattutto senza tesserino da pubblicista (che ritiene orgogliosamente inutile come il ‘terzo stop’ e il ‘giubbotto catarifrangente’ da tenere in auto). Autore prevalentemente indie, crede nel Postmodernismo, nell’Avant-Pop e nella Pop Art, nello Slipstream, nel New Weird, nella militanza letteraria in Internet (webletteratura), nella scienza delle reti di Albert-László Barabási, nel citizen journalism, nel social networking (in particolare nel blogging e nel trolling), nel viral marketing, nell’editoria digitale, nel personal branding, nell’autopubblicazione ed è fan del giornalista kazako Borat.

Ha scritto di cronaca bianca, grigia e nera, per un breve periodo, su un quotidiano di Salerno. È stato direttore e redattore editoriale della rivista (cartacea) letteraria trimestrale “Nugae” dal 2003 al 2009. Ha collaborato dal 2012 al 2013 con il quindicinale “il Battipagliese”. Ha frequentato nel 2008 a Roma, presso la Giulio Perrone Editore, il Corso di Giornalismo Culturale diretto dallo scrittore e giornalista Paolo Di Paolo. Si autodefinisce, indegnamente, “epigono di Beniamino Placido (ma, purtroppo per lui, condivide con il noto critico solo le origini lucane). È stato selezionato per partecipare al Laboratorio di scrittura creativa Rai Eri “Il libro che non c’è” (12° corso – 2012) curato dall’editor Paola Gaglianone e dallo scrittore Alessandro Salas.

Affetto da disturbo narcisistico di personalità e politically incorrect, è un inquilino abusivo della Letteratura e vive un rapporto irrisolto con la grammatica italiana; convinto anarco-cattocomunista senza tessera (possiede un background cristiano-non-bigotto ed è un naturale elettore di sinistra non renziano); antiberlusconiano della prima e dell’ultima ora; revisionista storico con sobrie venature neoborboniche; drop out impenitente; troll professionista, opinion leader e generatore di flame war nel web; connettivista con il nickname “Dottore in Niente”: Guy Debord docet! Ha collaborato per brevi periodi con la rivista “NeXT”. Simpatizzante transumanista; recensore da strapazzo (recensisce in ritardo quando non ama ciò che legge!); rinomato pre e postfatore; critico letterario insolente e prezzolato; intervistatore aperiodico; aspirante elzevirista ed evocatore della “terza pagina”. Scrittore precario in senso lato e poetucolo più volte giustamente linciato dalla folla inferocita (perché se ne sbatte della metrica! Anche se le rime lo divertono…).

Ha pubblicato e pubblica poesie, racconti e piccoli saggi su riviste e antologie. Articolista per quotidiani, quindicinali, mensili e fanzine (soprattutto genere sci-fi). Ha dato alle stampe (ma senza crederci) una raccolta di racconti acerbi intitolata “Esperimenti” e un breve saggio semi-filosofico (“La bistecca di Matrix”) che rappresenta un po’ il suo ‘manifesto personale’. È stato finalista, per sbaglio, al “Premio Italia – World SF”, edizione 2010, con il racconto distopico “L’ultimo tramonto”. Ha avuto il piacere nel 2010 di essere selezionato per una plaquette edita da “Puntoacapo Editrice” (Collana narrativa “Passi” curata da Ivano Mugnaini) contenente il suo racconto “L’uomo che non sapeva leggere”. Nel Marzo del 2012 ha pubblicato il suo primo e-book in qualità di autore singolo. In passato ha firmato alcuni suoi scritti con lo pseudonimo di Ettore Meis: ibrido derivante da Ettore Majorana e Adriano Meis. All’inizio del 2013 approda con il suo racconto social fantasy “Call Center” su Amazon.it e nel 2014 su Kobo. A partire da maggio del 2016 pubblica su varie piattaforme di self-publishing, cominciando con Amazon, la sua prima raccolta di poesie – che in seguito definirà “raccolta di formazione” – intitolata “Nessuno nasce pulito”, sia in e-book che nel classico formato cartaceo. E poi su ilmiolibro.it del Gruppo Editoriale l’Espresso, su Kobo, su Lulu… (l’elenco completo è in home page).

Evita scientificamente certi salotti letterari mummificanti e i luoghi di culto della cosiddetta “buona letteratura”. Ex partecipante assiduo a concorsi letterari (in seguito dichiaratosi pentito!); situazionista in pectore, ma individualista di fatto, è un soggetto non “intruppabile” anche se è in grado di riconoscere i progetti intelligenti e le idee originali.

Non confonde mai la Spiritualità con le religioni di Stato (soprattutto se lo ‘Stato’ è rappresentato da certi personaggi); è un saggista della Domenica e fervente anti-provincialista (il suo ‘lato tolkieniano’, tuttavia, lo spinge ad amare “segretamente” la Contea Lucana). Non stima gli ‘etichettatori’ e le etichette; infatti trova azzeccata la frase del monologo di Freccia: “Credo che non è giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri.”

Ha fatto vari mestieri nella sua ancor breve vita: strillone muto per giornali sfigati; infermiere in cliniche veterinarie; correttore di bozze (copy editor freelance); ghost writer; web content manager; compilatore di diari; addetto ufficio stampa; panettiere; procacciatore di pubblicità; autista; mastro birraio; badante; operatore di call center; impaginatore; fotografo; commercialista; regista di videoclip; lab rat per case farmaceutiche; venditore di enciclopedie; coadiutore di amministratore di condomini; comparsa per il cinema… Non crede nei percorsi accademici irreggimentanti ma in un sano e anarchico intellettualismo autodidatta spesso scambiato per solipsismo (dall’Università alla Multiversità).

È amante di tutta la musica e accanito fan di Franco Battiato dal lontano 1978 (è uno specializzando in cripto-battiatologia); viaggiatore “economy” (mai definirlo ‘turista’ sennò s’incazza!); lettore onnivoro con un occhio di riguardo per la letteratura fantascientifica e per un certo tipo di saggistica; maniaco bibliofilo ed esperto nel montaggio di librerie Ikea, ama collezionare tessere di biblioteche. Inventore universalmente riconosciuto del “Magazine Trailer” (Zinetrailer); cinefilo con un passato da cinofilo, condivide i dettami della scuola dei cinici.

Ha vissuto i primi sette anni della sua vita a Pompei ricevendo vibrazioni arcaiche che hanno irrimediabilmente alterato il suo DNA. Attualmente è prigioniero volontario nella poco ridente cittadina di Battipaglia (Sa) ma con un piano di fuga in mente che perfeziona giorno dopo giorno… Nel frattempo ha aperto un canale su Youtube per pubblicare sequenze di vita, “reading da camera” ed esperimenti di videopoetry.

Pratica quasi seriamente il cut-up, il video making (booktrailer), lo Space Clearing, il Cardiofitness, il Park Reading, la Psicogeografia, il Print on Demand e l’e-commerce culturale (ama acquistare libri usati su CVL). Il suo sogno è lavorare in una libreria “Feltrinelli” in qualità di commesso o di addetto alle pulizie.

Ha molte idee per il suo primo romanzo, ma nessuna tanto valida da tenerlo sveglio la notte. Anche perché ritiene (poiché oggi tutti scrivono romanzi: calciatori, politici, showmen, comici, cantautori, attrici, istruttori di palestra…) che per uno scrittore sia il racconto, e non il romanzo, la vera sfida e la forma narrativa più difficile da maturare. Comunque non va di fretta e crede fermamente nel cosiddetto Teorema della scimmia instancabile applicato a se stesso.

Anche se non si direbbe ama in particolare una citazione di Jorge Luis Borges: Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto; io sono orgoglioso di quelle che ho letto.”

“Nigricante”, come i più svegli di voi avranno già capito, è il suo blog personale.

Per segnalare errori grammaticali, orrori ortografici o incongruenze; per insulti, duelli all’alba (con o senza testimoni), proposte, critiche, consigli, progetti, minacce personali o inviti; per contattare semplicemente Michele Nigro così, tanto per fare due chiacchiere innocenti:

mikevelox@alice.it

(Michele Nigro, fotografato nel suo studio)

◊ ◊ ◊

“Primi passi”

(… e forse anche ultimi…)

NOTE BIO-BIBLIOGRAFICHE DINAMICHE

Michele Nigro, di origini lucane, è nato a Castellammare di Stabia (Na) nel 1971 e vive a Battipaglia (Sa) dal 1978.

Si lancia nella vita pubblica “letteraria”, dopo anni di diari personali, quaderni e fogliettini volanti, redigendo dapprima, a distanza di sette anni dall’itinerante stesura originale, il diario odepòrico “Viaggio in Israele” pubblicato sul sito www.diari.it e in seguito partecipando al XXXVI Premio Nazionale “Sìlarus” di Battipaglia, ricevendo una segnalazione per il racconto intitolato “Le roselline di Persano” pubblicato sul n.233-234 della storica rivista battipagliese “Sìlarus” di Italo RoccoLa giuria del 18° Concorso Letterario Internazionale “Giovanni Gronchi” di Pontedera (Pisa) gli assegna il 3° premio – sezione narrativa inedita – partecipando con il racconto “L’agenda”. Alla VI edizione del Concorso Nazionale di poesia e narrativa “Fauno d’oro” di Contursi Terme (Sa), si classifica al 2° posto – sezione narrativa inedita – con il racconto fantascientifico “Il poliziotto che amava i libri”. Lo stesso scritto verrà pubblicato sul volume collettaneo “Concerto” edito dalla casa editrice “Il Fauno”.

Interessato da sempre alla narrativa e alla cinematografia fantascientifiche, partecipa – con il racconto “Pancetta affumicata” – alla Rassegna di letteratura fantascientifica “Strade Perdute” (ed. 2004) e il suo lavoro viene selezionato per essere pubblicato sul secondo volume della collana di narrativa “Lost Highway Motel” edita dalla poliedrica casa editrice “Cut-up” di La Spezia. 

Insieme ad altri “amici” scrittori e poeti esordienti di Battipaglia fonda, nel Dicembre 2003, la rivista trimestrale di scrittura e letteratura “Nugae – scritti autografi” (Edizioni Nugae) su cui pubblica narrativa, recensioni, interviste e piccoli lavori di “sperimentalismo poetico” come nel caso di “Odissea notturna”, “Rondinità”, “Cyberpoetry” e “Le poesie di Ettore Meis”. Riceve giudizi positivi dalla rivista “Inchiostro” per il suo racconto di fantascienza “Crionica”.

Inoltre consegue i seguenti risultati che non costituiscono dei prematuri e rilassanti punti di arrivo, ma semplicemente sono i tasselli acerbi di un cammino preliminare; rappresentano le tappe necessarie per il raggiungimento di una indispensabile autocritica su cui costruire le fasi successive di una formazione senza fine:

– VII edizione Premio Letterario Internazionale “Mondolibro” (Roma): finalista sezione racconto inedito (L’agenda”)

– VII edizione Premio Letterario Nazionale “Caro diario” (Ortucchio – AQ): segnalato (racconto inedito: “Monumento ai rialzati” )

– I edizione Concorso Letterario Internazionale “Vincenzo Rispoli” (Salerno): 3° premio (sezione Poesia con il componimento “Immobile”)

– Pubblicazione di racconti sul quadrimestrale di saggistica e narrativa di fantascienza “Future Shock” (n.47 / n.48) del Prof. Antonio Scacco (Bari)

– VII edizione 2005 – Concorso nazionale “Fauno d’oro”; narrativa inedita: menzione d’onore  per il racconto “Genesi rossa”

– XIX Concorso Letterario Internazionale “Giovanni Gronchi” – Pontedera: Premio “Regioni d’Italia” per la Campania; racconto: “Genesi rossa”

– VIII edizione Premio letterario Osservatorio – Bari: 6° classificato; racconto inedito: “Eravate quattro amici al bar”

– Concorso Decennale “Zacem” 2005 – Savona: 2° classificato; sezione racconto a tema libero: “Vite parallele”

– Premio Letterario “Parole nel vento” (Ass. Cult. 999 – Novara) – IV edizione 2005: 1° premio narrativa con il racconto “Vite parallele”

– Concorso Letterario “Città di Avellino – Trofeo Verso il futuro” (XXVIII edizione/2005); 7° classificato/89 lavori pervenuti, sezione narrativa inedita (racconto “Vite parallele”). Pubblicazione sull’Antologia “Autori del Terzo Millennio”

– VIII Premio Letterario “Caro diario” (Ortucchio): segnalato per il racconto “Eravate quattro amici al bar”

– Pubblicazione del racconto “Crionica” sulla rivista di science fiction “Fondazione” n.9 (Giugno 2006)

– Premio Internazionale d’Arte I° Memorial “Gabriele D’Alma” (La Tavolozza di Salerno): finalista narrativa

– X Concorso nazionale di narrativa “Akery” curato da Piero Borgo: segnalazione di merito per il racconto “Hikikomori”

– II edizione “Nuovi Autori Science Fiction”: finalista sezione distopia con il racconto “Hikikomori” e pubblicazione nella raccolta NASF-2

– VII edizione 2006 – Concorso di Narrativa e Poesia “Premio Città di Caivano”: 5° classificato sezione narrativa con il racconto “Vite parallele” (su 199 opere in concorso). Motivazioni: <<“Vite parallele” è la storia di un artista. Di un artista che ricerca l’armonia perduta, che ha bisogno di qualcuno che metta un po’ d’ordine nella sua vita bisognosa di punti di riferimento. È la storia di un pittore, per la precisione, un pittore che viaggia verso la capitale agli inizi del novecento per cominciare finalmente la sua vita, per testare la realtà del mondo artistico e non solo di quello. Una storia affascinante, una storia come anche oggi ce ne sono tante. Chi non ha pensato le stesse cose? Solo un dettaglio rende questa storia unica e non è il fatto che sia vera e non di fantasia, ma la grandezza di tutto quello che non dice. Tutti i fatti e la storia che in questo racconto non sono scritti, ma ci sono, lo rendono unico, perché le “Vite parallele” di cui accenna il titolo sono quelle della stessa persona, dello stesso artista, che si chiama Adolf Hitler!…>> (Avvocato Lucio Ricci)

– VII edizione 2006 Premio Letterario Internazionale “Elsa Morante”: 3° classificato narrativa con “Vite parallele”

– Concorso “Giovanni XXIII” 2006 presso Patti (ME) – (Il Gazzettino del Tirreno/Nicola Calabria ed.): 2° classificato narrativa con il racconto sf “Genesi rossa”

– Il racconto “Eravate quattro amici al bar” pubblicato nell’Antologia “Lettere d’amore e d’amicizia” edita dalla Casa Editrice Ibiskos/Ulivieri di Empoli (FI)

– IV edizione del premio letterario Daniele Boccardi: segnalazione racconto “Vite parallele”

– sezione tema libero; pubblicazione nell’antologia “Racconti diversi” edita dalla Biblioteca Comunale Gaetano Badii e dal Laboratorio di scrittura creativa di Massa Marittima (Gr)

– Pubblicazione nell’antologia “La Madonna del latte” – 10 racconti per 10 anni – Michelangelo 1915 Communications (Palma Campania)

– Pubblicazione dei file #5, #8, #9 tratti dalla silloge “Cyberpoetry” sull’iterazione 06 di “Next” (Rivista di Cultura Connettivista)

– Pubblicazione del racconto “Genesi rossa” su “Next” – rivista di cultura connettivista – iterazione 07 (inverno 2007)

– Pubblicazione dei racconti “La casa del Grande Fratello”, “The Padre Pio Show” e “La notte che bruciammo Braviautori”. Antologia visual-letteraria – 2008, Prima Edizione.

– Pubblicazione del racconto “Il tempo di una sigaretta”, antologia Nasf vol.4 “Rosa – Noir”

– Pubblicazione del racconto “Le dita di Dio”, rivista illustrata di letteratura fantastica “Short Stories” n.5/2008 – La Bibbia Elettronica (ed. Scudo)

– Concorso Letterario “Anselmo Spiga”, quinta edizione: 1° classificato con il racconto di fantareligione “THE PADRE P.I.O. SHOW” SEZIONE F (PROSA IN LINGUA ITALIANA)

– Premio Letterario Senigallia “Patrizia Brunetti” ed. 2008; sezione narrativa: 3° classificato

– Pubblicazione del racconto “L’ultimo tramonto” sulla rivista “Fondazione” n.15 – Science Fiction Magazine

– Pubblicazione della raccolta di racconti “Esperimenti”

– Pubblicazione del saggio “La bistecca di Matrix”

– Pubblicazione del racconto “L’ultimo tramonto”; antologia di narrativa Collana TrifoliumCaravaggio Editore

– Finalista “Premio Italia – World SF” edizione 2010; categoria “racconto su pubblicazione amatoriale” con il racconto “L’ultimo tramonto”

– Vincitore edizione 2009 “La Vita in Prosa”, concorso nazionale di narrativa, con il racconto “L’uomo che non sapeva leggere”; pubblicazione plaquette edita da Puntoacapo Editrice – Collana narrativa “Passi”. http://www.puntoacapo-editrice.com/

– Pubblicazione del racconto “L’uomo che non sapeva leggere” nel n.4 del periodico “IF” (rivista trimestrale dell’insolito e del fantastico) diretto da Carlo Bordoni

– Pubblicazione del racconto “L’ultimo tramonto” nel n.96 del bimestrale letterario “Ellin Selae”

– Pubblicazione del racconto “Crionica” nel n.9 di “Short Stories” – Edizioni Scudo

– Pubblicazione dell’articolo saggistico “Il momento della partenza – Analogie e differenze tra gli esempi di Manzoni e Tolkien” nel numero doppio 79/80 del bimestrale “Osservatorio Letterario – Ferrara e l’Altrove”

– Pubblicazione del racconto breve “Un posto al sole” nell’antologia “Il Magazzino dei Mondi” a cura di Franco Forte; collana Fantascienza.com-Delos Books

– Pubblicazione del racconto breve “Un posto al sole” sulla fanzine “Micropulp”, anno I/n.1, maggio 2011

– Ripubblicazione del racconto sci-fi “Pancetta affumicata” nell’antologia “Racconti del venticinquennale” curata da Antonio Scacco

– Pubblicazione del racconto “Il missionario” sulla fanzine “Micropulp” n.2 – giugno 2011

– Ripubblicazione dei file #8 e #5 della silloge “Cyberpoetry” nell’antologia connettivista SuperNext; collana Avatar – ed. Kipple Officina Libraria (maggio 2011)

– Pubblicazione del racconto “La casa del Grande Fratello” nell’e-magazine di narrativa fantastica WIF2 (supplemento a IF – rivista dell’Insolito e del Fantastico diretta da Carlo Bordoni)

– Pubblicazione del saggio “Il momento della partenza – Analogie e differenze tra gli esempi di Manzoni e Tolkien” nel volume 5 di “Arenaria”, collana curata dal poeta, scrittore e saggista siciliano Lucio Zinna, ed. Ila Palma (Palermo)

– Pubblicazione del racconto “L’ultimo tramonto” sul n.7/2011 di “IF” rivista diretta da Carlo Bordoni (Gruppo Editoriale Tabula Fati)

– Pubblicazione dell’intervista “25 anni di Future Shock: la Fantascienza Umanistica di Antonio Scacco – intervista a cura di Michele Nigro” sul n. 83-84 del periodico “Osservatorio Letterario – Ferrara e l’Altrove”

– Pubblicazione dell’intervista “25 anni di Future Shock: la Fantascienza Umanistica di Antonio Scacco – intervista a cura di Michele Nigro” (con il titolo: “L’interconnessione tra Cristianesimo, modernità e fantascienza”), del racconto “L’ultimo tramonto” e della recensione a “Un anno nella città lineare” di Paul Di Filippo, sul n.59 (ottobre 2011) della rivista “Future Shock” curata da Antonio Scacco

– Pubblicazione del racconto “Il tempo di una sigaretta” sul n.18 di “Fondazione”, Science Fiction Magazine (Anno XI – 2011)

– Pubblicazione in formato eBook del racconto “L’ultimo tramonto” sull’albo n.4 (Autori Vari) della collana “Scritture Aliene”, curata da Vito Introna, delle edizioni EDS

– Pubblicazione in e-book del saggio “Il momento della partenza – Analogie e differenze tra gli esempi di Manzoni e Tolkien”; ed. LaRecherche.it (Rivista Letteraria Libera) – collana E-book: i Libri liberi de LaRecherche.it

– Pubblicazione del componimento “Esortazione antifuturista del sabato sera” sull’e-magazine “I POETI NOMADI” (maggio 2012)

– Pubblicazione dell’articolo saggistico “La Morte ai Tempi del Postumano” sul n.17 di “Next” (estate 2012), rivista di cultura connettivista

– Pubblicazione del racconto “L’ultimo tramonto” sulla Rivista di Fantascienza Delos 146 (Luglio – Agosto 2012) curata da Carmine Treanni

– Pubblicazione del racconto comic fantasy “La Signora degli Anelli e la Compagnia degli Anoressici nella raccolta antologica intitolata “La Dieta Delkazz” (nove racconti in eBook, Velvet Hands Edition)

– Traduzione in lingua spagnola e pubblicazione della recensione al libro “Pensieri minimi e massime” di Emanuele Marcuccio sulla rivista on line sudamericana “Suroeste”

– Pubblicazione del racconto social fantasy “Call Center” su Amazon.it (in formato epub)

copertina Call Center

– 3ª edizione Concorso di Poesia Religiosa “i Versi dell’Anima”: 2° classificato categoria adulti con la poesia “Eremo”. Motivazione: “Con versi eleganti esprime il tormento di una ricerca e il bisogno mai sopito di spiritualità e silenzio”.

– Pubblicazione del racconto social fantasy “Call Center” su USB, numero speciale di “Storie Bizzarre”

USB copertina

– Pubblicazione dell’articolo “L’altra storia di Raffaele Rago” sul periodico di attualità e di studi storici “il Postiglione” (giugno 2013, n. 25-26, anni XXIV-XXV)

copertina Il Postiglione

– Pubblicazione dell’articolo Il “Telesio” olografico di Franco Battiato e la teoria dell’universo-ologramma sull’iterazione 18 della rivista connettivista NeXT (inverno 2013)

next18

– Pubblicazione dell’articolo “Insinuazioni bibliche su Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma” su Delos 164

thumb

– Pubblicazione della poesia “La lingua batte dove la mente vuole” nell’antologia “Libro Ambra – Il Federiciano 2014”, Aletti Editore; 6° Concorso Internazionale di Poesia Inedita “Il Federiciano”

CCI29092014_00000

– Pubblicazione del racconto “Hikikomori: anno 2032” sul n. 1.4 di Storie Bizzarre

SB Storie Bizzarre SB 1

– Pubblicazione della poesia “Acidità di cervello” nel volume antologico intitolato Umafeminità. Cento poet* per un’innovazione linguistico-etica (Edizioni Joker) curato dalla poetessa e scrittrice Nadia Cavalera

Copertina Umafeminità

– 1° premio POESIE IN LINGUA ITALIANA (sez. D), XII edizione Concorso Letterario Anselmo Spiga 2015 con la poesia “Notturno arcaico” (già intitolata “Notturno lucano”)

1° premio anselmo spiga 2015

– Pubblicazione del racconto “La casa del Grande Fratello” sui numeri 2.3 e 2.5 dell’e-magazine “Storie Bizzarre”

– Pubblicazione del racconto “Le dita di Dio” nel volume “Il dio elettronico” di AA.VV., speciale Collana Universo – Edizioni Scudo, in vendita su Amazon

13095851_1717402911836200_3656045824013273707_n

– Pubblicazione della raccolta di poesie “Nessuno nasce pulito”, formato kindle e cartaceo, su Amazon; su ilmiolibro.it; su Kobo; su Lulu

Image converted using ifftoany

12 Risposte to “ABOUT MICHELE NIGRO”

  1. […] lavoro teatrale, vedi link sottostante) utilizzai lo pseudonimo di Ettore Meis, come ho spiegato qui, per esigenze strettamente legate all’epoca in cui fu pubblicato. (n.d.a.) ♦ POST […]

    Liked by 1 persona

  2. […] È disponibile anche sulla piattaforma di self-publishing Streetlib Stores (Simplicissimus Book Farm), in e-book e in formato cartaceo (brossura), la raccolta poetica “Nessuno nasce pulito” di Michele Nigro. […]

    Mi piace

  3. […] È disponibile anche sulla piattaforma di self-publishing Youcanprint.it, in e-book e in formato cartaceo (brossura), la raccolta poetica “Nessuno nasce pulito” di Michele Nigro. […]

    Mi piace

  4. […] <<… E a voi, a me, reduci da tante, troppe docce al giorno, riparati dietro occhiali da sole per avere più carisma e sintomatico mistero, riabilitati da profumi complessi e dentifrici sbiancanti, dico: “nessuno nasce pulito”…>> (dalla Premessa dell’Autore) […]

    Mi piace

  5. […] <<… E a voi, a me, reduci da tante, troppe docce al giorno, riparati dietro occhiali da sole per avere più carisma e sintomatico mistero, riabilitati da profumi complessi e dentifrici sbiancanti, dico: “nessuno nasce pulito”…>> (dalla Premessa dell’Autore). […]

    Mi piace

  6. […] <<… E a voi, a me, reduci da tante, troppe docce al giorno, riparati dietro occhiali da sole per avere più carisma e sintomatico mistero, riabilitati da profumi complessi e dentifrici sbiancanti, dico: “nessuno nasce pulito”…>> (dalla Premessa dell’Autore) […]

    Mi piace

  7. […] si appresta a scrivere il seguente post, in passato, ha partecipato a numerosissimi concorsi letterari comprendenti la cosiddetta “quota di partecipazione” o […]

    Mi piace

  8. stefano Says:

    Un Ego gigantesco ma indubbiamente simpatico🙂

    Liked by 1 persona

  9. […] racconto Call Center di Michele Nigro, scrittore campano incline a tematiche sociali, è la prima opera letteraria che pubblica in […]

    Mi piace

  10. […] https://michelenigro.wordpress.com/about-michele-nigro-note-biobibliografiche/ […]

    Mi piace

  11. “esperto nel montaggio di librerie Ikea”

    Questa mi ha fatto morire.😀

    Liked by 1 persona

    • Ahahah!🙂
      p.s.: c’ho anche la collezione di matite che regalano a Ikea…🙂

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Iannozzi Giuseppe - scrittore, giornalista, critico letterario - blog

Quaderno di un bibliotecario

Scarica GRATIS "Avanti e indietro" il romanzo digitale di Gabriele Prinelli. E' il regalo del QUADERNO per il NATALE 2015

Emanuele-Marcuccio's Blog

Per una strada e altre storie...

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

LaMaisonDuMarronoir

il Blog di g.f.cassatella

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

miglieruolo

La vita è sogno

NAZIONE OSCURA CAOTICA

NeoRepubblica di Torriglia + Livorno Città Aperta

runtimethemovie

the serial science fiction at no cost

PrecarieMenti

Il blog dei lavoratori intellettuali sottosalariati e senza tutele.

La legenda di Carlo Menzinger

libri: i miei, i tuoi, i suoi, i nostri, i vostri e i loro.

R. Tiziana Bruno

(ladri di favole)

DEDALUS: corsi, testi e contesti di volo letterario

Appunti e progetti, tra mura e spazi liberi

Poesia dal Sottosuolo

(prestarsi al mondo in versi)

Holonomikon

Ai margini del caos, sul bordo dell'infinito

existence!

Le site de Jean-Paul Galibert

CRITICA IMPURA

LETTERATURA, FILOSOFIA, ARTE E CRITICA GLOBALE

ucronicamente

Just another WordPress.com site

Il Blog di Beatrice Guarrera

Attualità, punti di vista, storie

Rivista ContemporaneaMente Versi

Rivista di Poesia Contemporanea Sperimentale e Non Solo

La Cuspide Malva

prendi questo valzer con le labbra chiuse

i sensi della poesia

e in pasto diedi parole e carne

La Camera Scura - il blog di Vincenzo Barone Lumaga

Parole, storie, pensieri, incubi e deliri

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Test dell'AIST

Testando Tolkien e dintorni

Lega Nerd

Social Magazine scritto da nerd.

HyperNext

Connettivisti nel cyberspazio / Movimento in tempo reale

false percezioni

il blog di luigi milani

La Mia Babele

Disorientarsi..per Ritrovarsi

1985-2000 Battipaglia città dello sport

libro scritto da Paolo De Vita sullo sport battipagliese dal 1985 al 2000

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: