C’è un asino che vola

A differenza del Pinocchio collodiano, l’Asino di Mario Chiariello non aspira a divenire qualcos’al­tro o qualcun altro, ma semplicemente desidera vo­lare? Che cosa significa per te volare?

Siamo giunti alla definizione cruciale del mio lavoro. Per me volare significa “liberarsi”, “rompere le cate­ne”, “diventare creatura divina”. Se Dio è l’essere ca­pace di creare dal niente, l’uomo riesce a volare nel momento in cui dal nulla, con la sua sola mente, è in grado di creare realtà inesistenti. Pensiamo, per un mo­mento, proprio a Pinocchio.  È un burattino generato dalla mente umana che continua a essere il personag­gio più amato da tutti i bambini del mondo. Chi osereb­be negare la realtà oggettiva di Pinocchio?

Nel momento in cui mi sono accorto di essere capace di creare, in quel momento mi sono definito “un asino che vola”. Questo è per me volare; questa è la scrittura creativa che permette di portare fuori il divino che esi­ste in ogni creatura di Dio. Questo dovrebbe essere il nobile ruolo della Scuola nel mondo.

(tratto da Intervista a Mario Chiariello

autore del libro “C’è un asino che vola”– “Nugae” n.13/2007)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

adrianazanese

Just another WordPress.com site

POLISCRITTURE

laboratorio di cultura critica

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

Poetarum Silva

- Nie wieder Zensur in der Kunst -

Leggo e cammino

Amo leggere, amo camminare e amo fare le due cose insieme (non è così difficile come sembra)

Maria Pina Ciancio

Quaderno di poesia on-line

LucaniArt Magazine

Riflessioni. Incontri. Contaminazioni.

Fantascritture - blog di fantascienza, fantasy, horror e weird di gian filippo pizzo

fantascienza e fantastico nei libri e nei film (ma anche altro)

Le parole e le cose

Letteratura e realtà

L'Ombra delle Parole Rivista Letteraria Internazionale

L'uomo abita l'ombra delle parole, la giostra dell'ombra delle parole. Un "animale metafisico" lo ha definito Albert Caraco: un ente che dà luce al mondo attraverso le parole. Tra la parola e la luce cade l'ombra che le permette di splendere. Il Logos, infatti, è la struttura fondamentale, la lente di ingrandimento con la quale l'uomo legge l'universo.

Also sprach Davide Morelli

RIFLESSIONI E POESIE

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Iannozzi Giuseppe, in arte "Joseph Barbarossa" - scrittore, giornalista, critico letterario - blog ufficiale

Emanuele-Marcuccio's Blog

Ogni poesia nasce dalla meraviglia...

DEDALUS: corsi, testi e contesti di volo letterario

Appunti e progetti, tra mura e spazi liberi

i sensi della poesia

e in pasto diedi parole e carne

La Camera Scura - il blog di Vincenzo Barone Lumaga

Parole, storie, pensieri, incubi e deliri

La Mia Babele

Disorientarsi..per Ritrovarsi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: