Haiku napoletano

1

“stemmr in do vic

e vulavn mazzàt

 

fenestre e port n’serrate”
____________

traduzione:

“stavamo in una stradina

e volavano schiaffi

porte e finestre che restano chiuse”

2

“omm e merd:

a rò cazz vaje?

 

Addò soreta!”
____________

traduzione:

“uomo di poco valore:

quale è la tua mèta?

La casa di tua sorella!”

3

“e pann stis:

nà voc’ e nott

 

ghiastemm’ pa pioggia”
____________

traduzione:

“i panni stesi:

una voce di notte

bestemmia per la pioggia!”

4

“cammin rind e vic

e t’ penz semp, core mije

 

nu càntar n’capa”
_____________

traduzione:

“cammino tra le viuzze

e penso sempre a te, amore mio

mi cade un pitale in testa”

5

“rurec, vintiroje, cinquantùn e sittantott:

a miseria schifos a fatt a bott

 

e parient m’aspettan ò bancolott!”
________________

traduzione:

“dodici, ventidue, cinquantuno e settantotto:

l’ignobile miseria è finita

i parenti mi aspettano al lotto!”

6

“munnezza cà bruc:

criatur scustummàt

 

mamme cà chiàgneno”
_________________

traduzione:

“rifiuti che bruciano:

i bambini maleducati

mamme che piangono”

7

“vienatenn a durmì:

ca riman e j a faticà

 

mà, mannà licenziat”
_______________

traduzione:

“vieni a dormire:

perché domani lavorerai

mamma, mi hanno licenziato!”

8

“na zoccola passegg’

vicin o ffuoc

 

maronn è chè fridd!”
_______________

traduzione:

“una meretrice passeggia

vicino al fuoco

madonna che freddo!”

9

“na sausicchia s’ coc

a rint o raù

 

ò profum e casa mia”
_________________

traduzione:

“una salsiccia si cuoce

dentro al ragù

il profumo di casa mia”

versi partenopei simil-haiku e napoletanizzazione

a cura di Michele Nigro e Pedram Anvarypour

2 Risposte to “Haiku napoletano”

  1. elena di nisio Says:

    si tropp..brave.. sono veramente magnifici
    elena

    Mi piace

    • Grazie! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L'Ombra delle Parole Rivista Letteraria Internazionale

L'uomo abita l'ombra delle parole, la giostra dell'ombra delle parole. Un "animale metafisico" lo ha definito Albert Caraco: un ente che dà luce al mondo attraverso le parole. Tra la parola e la luce cade l'ombra che le permette di splendere. Il Logos, infatti, è la struttura fondamentale, la lente di ingrandimento con la quale l'uomo legge l'universo.

Also sprach

RIFLESSIONI E POESIE

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Iannozzi Giuseppe - scrittore, giornalista, critico letterario - blog

Emanuele-Marcuccio's Blog

Per una strada e altre storie...

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

La legenda di Carlo Menzinger

libri: i miei, i tuoi, i suoi, i nostri, i vostri e i loro.

R. Tiziana Bruno

(ladri di favole)

DEDALUS: corsi, testi e contesti di volo letterario

Appunti e progetti, tra mura e spazi liberi

Poesia dal Sottosuolo

(prestarsi al mondo in versi)

Rivista ContemporaneaMente Versi

Rivista di Poesia Contemporanea Sperimentale e Non Solo

i sensi della poesia

e in pasto diedi parole e carne

La Camera Scura - il blog di Vincenzo Barone Lumaga

Parole, storie, pensieri, incubi e deliri

HyperNext

Connettivisti nel cyberspazio / Movimento in tempo reale

La Mia Babele

Disorientarsi..per Ritrovarsi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: