Semplicemente l’inizio… di Paolo Helios Bartoli

<<La Scienza può essere raccontata?
C’è stato un tempo – alcuni secoli prima dei viaggi spazialie di internet – in cui Scienza e Letteratura costituivano un nucleo quasi inscindibile. Era impensabile affrontare l’esposizione delle proprie scoperte, dinanzi ad una società civile non ancora abituata alla quantità di liberi dati di cui disponiamo oggi e ai sovrani che spesso finanziavano le imprese scientifiche per aumentare il prestigio della corona, senza il supporto di una buona narrazione dei fatti e facendo a meno di quelle capacità retoriche, tanto ricercate in un vero uomo di scienze. Molte delle principali scoperte e ricerche compiute durante la storia scientifica dell’umanità, infatti, sono legate alla pubblicazione di testi che il più delle volte rasentano una forma quasi romanzesca, piuttosto che essere una pedante e rigorosa dissertazione scientifica fatta di concetti contorti e formule inespugnabili. Alcuni esempi autorevoli: la trilogia sulla vita degli insetti di Maeterlinck (pur nascendo poeta e drammaturgo); il “Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo” di Galileo Galilei; “L’origine delle specie” di Charles Darwin… ecc. Questi insigni scienziati, forse, devono il loro “successo” non tanto a quella originale visione intuitiva che li ha spinti a intraprendere lunghe e solitarie sperimentazioni, quanto piuttosto alle capacità espositive e narrative con cui hanno raccontato al mondo il proprio pensiero…>>
(tratto da Semplicemente l’inizio…)
Annunci

2 Risposte to “Semplicemente l’inizio… di Paolo Helios Bartoli”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Mille Splendidi Libri e non solo

"Un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi"

Poetarum Silva

- Nie wieder Zensur in der Kunst -

Leggo e cammino

Amo leggere, amo camminare e amo fare le due cose insieme (non è così difficile come sembra)

Maria Pina Ciancio

Quaderno di poesia on-line

LucaniArt Magazine

Riflessioni. Incontri. Contaminazioni.

Fantascritture - blog di fantascienza, fantasy, horror e weird di gian filippo pizzo

fantascienza e fantastico nei libri e nei film (ma anche altro)

Le parole e le cose

Letteratura e realtà

L'Ombra delle Parole Rivista Letteraria Internazionale

L'uomo abita l'ombra delle parole, la giostra dell'ombra delle parole. Un "animale metafisico" lo ha definito Albert Caraco: un ente che dà luce al mondo attraverso le parole. Tra la parola e la luce cade l'ombra che le permette di splendere. Il Logos, infatti, è la struttura fondamentale, la lente di ingrandimento con la quale l'uomo legge l'universo.

Also sprach

RIFLESSIONI E POESIE

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Iannozzi Giuseppe, in arte "Joseph Barbarossa" - scrittore, giornalista, critico letterario - blog ufficiale

Emanuele-Marcuccio's Blog

Ogni poesia nasce dalla meraviglia...

DEDALUS: corsi, testi e contesti di volo letterario

Appunti e progetti, tra mura e spazi liberi

i sensi della poesia

e in pasto diedi parole e carne

La Camera Scura - il blog di Vincenzo Barone Lumaga

Parole, storie, pensieri, incubi e deliri

La Mia Babele

Disorientarsi..per Ritrovarsi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: